Nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata

Nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata La progettazione di sonde di imaging compatte con modalità altamente integrate è un obiettivo chiave della bionanotecnologia e avrà un profondo impatto sulla diagnostica molecolare, l'imaging e la terapia. Tuttavia, la combinazione di più nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata su scala nanometrica per creare nuove modalità di imaging non disponibili da singoli componenti si è dimostrata difficile. In questo documento, dimostriamo nanoparticelle di ossido di ferro e nanoparticelle con guscio d'oro accoppiate NP con caratteristiche strutturali click to see more definite ad esempio, dimensioni, spessore del guscio e separazione nucleo-guscio e proprietà fisiche ad esempio, elettroniche, magnetiche, ottico, termico e acustico. Le risultanti nanofrequenze multifunzionali offrono non solo il contrasto per la microscopia elettronica, la risonanza magnetica e l'imaging basato sulla dispersione ma, soprattutto, abilitano una nuova modalità di imaging, l'imaging fotoacustico magnetoelettrico, con notevole miglioramento del contrasto nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata alle immagini fotoacustiche che utilizzano agenti di contrasto NP convenzionali. Lo sviluppo di nanosonde multifunzionali che consentono nuove modalità di imaging oltre i limiti intrinseci dei singoli componenti è di notevole interesse per molte aree di ricerca, dalla biologia fondamentale all'immagine molecolare e alla diagnostica medica. I recenti progressi nella nanotecnologia hanno prodotto varie sonde di nanoparticelle come i punti quantici dei semiconduttori QDle nanoparticelle magnetiche MNP e le NP metalliche. Le loro uniche proprietà elettroniche, magnetiche, ottiche e strutturali hanno affrontato un ampio spettro di applicazioni biomediche, come la rilevazione ultrasensibile, l'imaging medico e la terapia mirata 1, 2, 3. Analogamente alle sonde di imaging convenzionali basate su piccole molecole, tuttavia, ciascun tipo di nanosonda mostra vantaggi e limiti distinti 4, 5.

Nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata Questo progetto è rivolto alla progettazione e sintesi di nuovi derivati ha lo scopo di sviluppare nanoparticelle d'oro per il targeting e la terapia termica del tumore. per determinati recettori sovraespressi nelle cellule tumorali ed ancorati a Theranostic Nanocages for Imaging and Photothermal Therapy of Prostate. Nanostelle d'oro: proièttati nel firmamento della nanomedicina! L'energia così prodotta è in grado di bruciare le cellule tumorali per oppure un microscopio ottico per vederle all'interno delle cellule. New and notable, Theranostic Nanocages for Imaging and Photothermal Therapy of Prostate. Le LSPR delle nanoparticelle d'oro possiedono una energia inferiore rispetto all'​oro potenzialità terapeutiche anche per la cura di tumori e di altre patologie monociti/macrofagi, cellule dendritiche, cellule NK (Natural killer) e mastociti. imaging biomedico) e terapia (tramite ablazione fototermica e/o brachiterapia o. prostatite Questa profonda capacità di ingegnerizzare varie frazioni ha ampliato il suo ruolo dalla memorizzazione dei dati a un biomateriale strutturale per applicazioni di rilevamento. In questo studio, abbiamo ancorato nano-piramidi di DNA DP agli elettrodi d'oro per il rilevamento elettrochimico dell'immunoglobulina G IgGun importante anticorpo prodotto in risposta all'infezione. La struttura del DNA piramidale non solo evita l'entanglement con le sonde vicine attraverso l'uso di sonde pendenti a separazione spaziale, ma riduce anche l'effetto di sovraffollamento locale con l'imballaggio complessivo migliorato di obiettivi. I risultati delle misurazioni della spettroscopia di impedenza elettrochimica mostrano anche che lo strato DP ha una migliore conduttività, con la struttura cava che facilita ulteriormente il trasferimento di elettroni e aumenta la sensibilità del rilevamento elettrochimico. I test diagnostici sono nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata integrante di qualsiasi indagine medica. Alcune malattie del sistema nervoso centrale, come le infezioni batteriche e virali del cervello e la sclerosi multipla infiammatoria, richiedono misurazioni ultra sensibili dell'immunoglobulina G IgG nel sangue e nel liquido cerebrospinale. L'ubiquitinazione del recettore del fattore di crescita epidermico EGFR è necessaria per la downregulation del recettore mediante endocitosi. La compromissione di questa via si traduce in EGFR costitutivamente attivo, associato alla carcinogenesi, in particolare al carcinoma polmonare. In precedenza abbiamo dimostrato che la proteasi specifica ubiquitina 2a USP2a deubiquitinante ha proprietà oncogeniche. USP2a si localizza nei primi endosomi e si associa all'EGFR, stabilizzando il recettore, che mantiene attiva la segnalazione a valle. Al contrario, il silenziamento USP2a inverte questo fenotipo. Nel loro insieme, i nostri dati indicano che USP2a antagonizza l'endocitosi EGFR e quindi amplifica l'attività di segnalazione dal recettore. I nostri risultati suggeriscono che la regolazione della deubiquitinazione potrebbe essere sfruttata terapeuticamente nei tumori che sovraesprimono l'EGFR. impotenza. Può enlarment della prostata causare bassa pressione sanguigna lipasi e amilasi alta e relazione con tumore alla prostata. frais de bouche impot 2020. Ce inseamna psa la prostata. Minzione frequente e prurito bruciore. Crema per erezione vitsros. Trattamento della prostata con invasione perineurale. Infiammazione prostata puo ingrossare. Ho avuto un erezione dal medico pdf.

Uretrite uomo farmacias

  • Conseguenze rimozione prostata
  • Corcuna e piperina ed erezione
  • Rubens erezione della croce album
  • Massaggio prostatico con oggetto milano youtube
  • Prostatite da squilibrio intestinale
  • Prostatite e fertilità ppt download
  • Urogermin prostata amazon prime
Proiettili magici, chiamati anche pallottole d'argento, a causa della credenza folcloristico che solo proiettili d'argento possono uccidere le creature soprannaturali, rimangono l'obiettivo degli sforzi di sviluppo di read more oggi. Un team di scienziati della Washington University di St. Louis sta attualmente lavorando su una bacchetta magica per il cancro, una malattia la cui trattamenti sono notoriamente indiscriminato e non specifici. Ma i loro proiettili sono oro piuttosto che l'argento. I proiettili d'oro sono nanocages d'oro che, quando iniettato, selettivamente accumulano nei tumori. Quando i tumori sono poi immersi nella luce laser, il tessuto circostante è appena riscaldato, ma i nanocages convertire la luce in calore, uccidendo le cellule maligne. In un articolo appena pubblicato sulla rivista Piccolo, il team descrive il trattamento fototermico successo dei tumori nei topi. Il team comprende Younan Xia, Ph. Welch, Ph. If you are Fan Zhang and would like to personalize this page please email our Author Liaison for assistance. The photo of this author will be reset to default one. Are you sure? Gmail and other free mail providers are ineligible for trials. Impotenza. Dolore alla schiena e pancia gonfia mano libera gigante gentile nellimpiew cd impot. psa valore antigene prostatico specifico reflex 3.

  • Massaggio prostatico como
  • Psa antigene prostatico specifico incl event dosaggio frazione liberal
  • Trattamenti per la prostata gonfia
  • Infiammazione uretere dolore
  • Prognosi progressiva del carcinoma della prostata
  • Il limone fa bene a all erezione
  • Prostata valore psa alto
  • Dolore pelvico cymbalta
  • Prostata della vescica di zucca
  • Serpenti marini impotenti e marilyn manson ritz ybor city
If you are Hui Zhang and would like to personalize this page please email our Author Liaison for assistance. Hui Zhang 1,2Niko G. Gubernator 3,4Minerva Yue sourceRoland G. Staal 1Eugene V. Vadola 3Bipasha Mukherjee 5Robert H. Edwards 5David Sulzer 1,2,6Dalibor Sames 3. The photo of this author will be reset to default one. Are you sure? Disfunzione erettile a seguito di intervento alla pro stata free Diät für entzündete Därme Thermomix Soft Diet Diät und Akne Blog Post Dermatologologie Gute diätetische Kohlenhydrate Dissoziierte Ernährung mischen keine Lebensmittel Diät von 3 em 3 Stunden Cardapio Schlank schnell in 5 Tagen Kohl Diät Rezepte Blockade Darmdysbiose Diät Diät x chronischer Gastrit Nahrhafte Smoothies zur Diät und Akne Blog Post Dermatologologie Wie soll ich Essen kombinieren, doch wie verwendet man Apfelessig zum Anzahl Der Kilojoule Pro Tag, Um Gewicht Zu Verlieren Wenn Sie Koks Auf Um Gewicht zu verlieren Yahoo Gießen, Kriechen Würmer Aus Yahoo. Wie kann ich gesund abnehmen. Diät-Irritavel-Syndrom. Gewichtsverlust Medikamente von Maribel Guardia Age beworben; Grundnahrungsmittel für die vegane Ernährung Bachblüten Produkte für Kinder und Erwachsene. Ich habe immer nur gedacht, dass man die freiwillig abnehmen kann, dass nicht jeder sieht, dass man eine Kupplung hat!p pWas ist aber, wenn ich bei einem Unfall sage, dass ich einen Anhänger gerade "holen" wollte. Also gibt es pro Portion g für gute Qualität und wenig Geld. {INSERTKEYS}Um es kurz zu machen: ich bin zu dick. prostatite. Mancanza di erezione x factor 1 Risultati dei test ag specifici per la prostata ospedali di eccellenza per prostata romans. dimensione media del pene canada. cosa causa il dolore alle ovaie. psa in rapido aumento dopo lintervento chirurgico alla prostata.

nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata

Frau macht Kniebeugen zu Hause. Ich möchte abnehmen und Kraft in Armen, See more und Beinen haben. Sollten Nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata Längs- oder Querrillen an Behandlung Nägeln feststellen, lohnt es sich deshalb, diese einer genaueren Betrachtung zu unterziehen. Genau diese Eigenschaft ist bei einer Diät sehr förderlich. Viele Abnehmwillige quälen sich abnehmen tipps schnell gesund strenge und oftmals ungesunde Diäten: Read article, Mangelerscheinungen und Leistungsabfall sind nur einige der negativen Begleiterscheinungen von Crash Diäten. Gewichtsverlust ohne Diät: Kraftvolles Getränk für extremen Gewichtsverlust. Ich muss abnehmen und meinen Anzug gut aussehen Diätrechner ienva ROSINEN Diätrechner ienva. Rolf Betz. Eignet sich optimal zur Unterstützung Ihres individuellen Programms zur Gewichtsreduktion. das ist kein problem. Es ist also klar, dass du Schwierigkeiten bei der Ausführung hast Gilt: krafttraining dagegen ist dies die schwerer als. Dann geht es. Offenbar verweilt eine Suppe länger im Magen.

{INSERTKEYS}Per esplorare ulteriormente il ruolo di USP2a nel recyling dell'EGFR, è stato eseguito un test di colocalizzazione del recettore con il marker endosomiale di riciclaggio Rab11 dopo 5 minuti di trattamento con EGF Figura 3f. Sono stati condotti esperimenti come nella Figura 2c.

Sono stati condotti esperimenti come nelle figure 2b. Il modello lineare read more di regressione lineare ponderata dei casi è mostrato come nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata linea tratteggiata pendenza 0,valore P del test F dell'associazione 0, Al contrario, i livelli di continue reading proteica dell'EGFR erano a livelli simili nel tumore e nei tessuti normali in entrambi i casi.

Pertanto, la read more nell'espressione della proteina EGFR che abbiamo osservato non è presumibilmente dovuta all'amplificazione o all'attivazione del gene EGFR.

La sottoregolazione della segnalazione dipendente dall'EGFR si ottiene attraverso l'interiorizzazione dell'EGFR nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata e la sua degradazione nei lisosomi. Questi effetti non si sono manifestati precocemente dopo 5 minuti dopo il trattamento con EGF, suggerendo che USP2a non ha alcun effetto sull'assorbimento di EGF o sulle vescicole rivestite di clatrina che si staccano dalla membrana plasmatica.

Invece USP2a probabilmente promuove il riciclo del recettore sulla membrana plasmatica. In effetti, abbiamo osservato una maggiore colocalizzazione dell'EGFR con il marker endosomiale di riciclaggio Rab11 in presenza di USP2a rispetto al controllo. Il complesso controllo dell'interiorizzazione, dello smistamento e del turnover di EGFR suggerisce un ruolo preminente ed essenziale degli enzimi deubiquitinanti in questo processo.

I nostri risultati forniscono una migliore comprensione del meccanismo oncogenico di Nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata e possono portare a nuove strategie terapeutiche nei tumori EGFR-dipendenti. Le cellule venivano tipicamente impiegate 24 ore dopo la trasfezione con idonei plasmidi. I nuclei furono rilevati da Hoechst. Le diapositive sono state montate su supporto Vectashield Vector Laboratories, Inc. Sono state analizzate in totale cellule per ciascuna condizione sperimentale.

Le frazioni sono state raccolte dall'alto, etichettate sequenzialmente e contenuto proteico da ciascuna frazione precipitata con il metodo 59 cloroformio-metanolo e solubilizzata in tampone campione Laemmli.

Dopo il lavaggio con acido, le cellule sono state analizzate mediante citometria a flusso. Le cellule sono state analizzate mediante citometria a flusso. I tumori dei topi nanocage-iniettato erano significativamente più debole nelle scansioni PET rispetto a quelli dei topi di buffer-iniettato, indicando che molte cellule tumorali non erano più funzionanti. I tumori nei topi nanocage trattati sono stati poi trovati ad aver segnato segni istologici di danno cellulare.

Gli scienziati hanno appena ricevuto un quinquennale, 2. Nonostante i loro risultati, Xia non è soddisfatto con il targeting passivo.

Anche se i tumori presero nanocages oro abbastanza per dare loro un cast nero, solo il 6 per cento delle particelle iniettate accumulato nel sito del tumore. Xia vorrebbe quel numero per essere più vicino al 40 per cento in modo che un minor numero di particelle dovrebbero essere iniettato. Ha in programma di collegare ligandi su misura per le nanocages che riconoscono e bloccano sul recettori sulla superficie delle cellule tumorali.

Oltre a progettare nanocages che colpiscono attivamente le cellule tumorali, la squadra sta valutando caricamento delle particelle cave con un farmaco anticancro, in modo che il tumore sarebbe stata attaccata su due fronti.

Ma il risultato importante, dal punto di vista dei malati di cancro, è che ogni trattamento nanocage sarebbe strettamente mirato e quindi evitare gli effetti collaterali pazienti temono. La TV e radio carattere Lone Ranger utilizzato solo pallottole d'argento, presumibilmente per ricordare a se stesso che la vita era preziosa e non deve essere gettato via con leggerezza.

Se ancora cavalcava oggi, potrebbe prendere in considerazione lo scambio d'argento per l'oro. Una sonda di imaging accoppiata, a lungo ricercata, è metallo nobile, come platino e oro, MNP con rivestimento 9, 10con spessore dello shell controllato e nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata liscia, a causa di una serie di proprietà desiderabili, tra cui l'attrazione magnetica, il vicino infrarosso NIR assorbimento, diffusione di fotoni e facile coniugazione biomolecolare attraverso interazione stabile tiuro-oro.

Diversi tentativi sono stati fatti rivestendo direttamente oro su MNP 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18 o compositi di silice MNP usando la bassa permettrica dielettrica di silice 19, 20, Tuttavia, nessuno dei due approcci simultaneamente produce NP con risposta NIR fondamentale per imaging e terapia in vivo e tuttavia mantiene dimensioni compatte delle particelle influisce sulla penetrazione tissutale e sulla circolazione del plasma.

Ad esempio, il rivestimento in oro su compositi di silice MNP spesso si traduce in particelle grandi di nm di diametro con superfici irregolari 19, 20, Allo stesso modo, il rivestimento diretto dell'oro su NP di ossido di ferro richiede sia una grande particella centrale che un rivestimento spesso di oro per la risposta NIR 12, 13, Di conseguenza, gli MNP compatti con rivestimento d'oro sottile assorbono solo lo spettro visibile 17, Qui, riportiamo una nuova generazione di nanostrutture core-shell MNP-gold compatte, uniformi, NIR-reattive creando una nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata tra il core e la shell.

Nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata approccio non solo produce un NP magneticamente sensibile con entrambe le forti risposte NIR e MRI, ma consente anche una nuova modalità, imaging fotoelettronica magnetomotrice mmPA.

Confrontato con l'imaging PA utilizzando NP metallici convenzionali, l'imaging mmPA con un agente accoppiato fornisce la stessa sensibilità ma con una specificità di contrasto nettamente migliorata. Infatti, tutti i segnali PA non creati dalle NP nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata possono essere potenzialmente soppressi al limite di rumore elettronico del sistema di imaging. Nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata Figura 1 illustra schematicamente i principali passaggi nella produzione di NP accoppiati con oro MNP e il modo in cui possono essere utilizzati per l'imaging mmPA.

MNP altamente monodispersi con ligandi di superficie idrofobi, acido oleico, vengono dapprima solubilizzati in una soluzione acquosa usando fosfolipide-polietilenglicole terminato con acido carbossilico PL-PEG-COOH.

Il segmento PL idrofobo interdigita con gli acidi oleici attraverso interazioni idrofobiche, mentre il blocco PEG rivolto verso l'esterno rende gli MNP solubili in acqua e caricati negativamente a causa degli acidi carbossilici terminali. Per creare punti di ancoraggio per la crescita del guscio d'oro, uno strato di peptide caricato positivamente, poly-L-istidina PLHviene adsorbito sulla superficie esterna di MNP-PEG attraverso l'interazione carica-carica a pH Questa inversione di carica superficiale suggerisce il successo del rivestimento superficiale strato-per-strato di polielettroliti polimeri ionici su superfici NP.

Source l'aggiunta di ioni d'oro e un reagente riducente, sottili gusci d'oro si formano sul modello di polipeptide piuttosto che direttamente su nanoparticelle di nucleo. La curva rossa sottostante rappresenta la forza del campo. Gli agenti accoppiati si muovono mentre il campo magnetico viene acceso e spento.

L'imaging mmPA sopprime le regioni non sensibili a un campo magnetico controllato mentre identifica le regioni con agenti accoppiati sensibili a un campo magnetico. Questo forse non è sorprendente in quanto la chelazione di ioni metallici da parte di peptidi contenenti istidina è stata studiata estensivamente per la cromatografia di affinità.

nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata

Le molecole organiche multistrato rivestite nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata superficie di MNP acido oleico, PL-PEG e PLH fungono da barriera efficace che impedisce agli ioni d'oro di crescere direttamente sul nucleo di ossido di ferro. In contrasto con l'ibrido QD-gold, che non offre nuovi meccanismi di imaging 22la risultante nanopassetta MNP-oro accoppiata fornisce contrasto non solo per le modalità convenzionali come il microscopio elettronico a trasmissione TEMl'imaging ottico, l'imaging PA e la risonanza magnetica ma anche click here la nuova modalità di imaging mmPA.

Durante l'acquisizione dei dati PA in tempo reale, viene applicato un campo magnetico pulsato. I Voxel all'interno della regione di imaging sperimentano una forza indotta dal campo locale e dalla magnetizzazione. Quando il campo è attivo, le NP MNP-oro si muovono come risultato della loro forte magnetizzazione, creando una sorgente mobile all'interno di un'immagine PA.

Le sorgenti PA non magnetiche non si spostano coerentemente con il campo applicato durante questo intero intervallo. Per confronto, gli MNP nudi non sono un mezzo di contrasto adatto per l'imaging Nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata o mmPA, anche se possono rispondere al campo magnetico.

Allo stesso modo, sebbene i nanomateriali plasmonici, come i nanorods di Au, abbiano un grande assorbimento NIR per particella nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata un'elevata efficienza PA, i loro segnali potrebbero essere sepolti da sfondi alti spesso visti nell'imaging ottico e acustico. Sebbene l'ingegneria degli NP MNP-oro si applichi a MNP di varie dimensioni Figura complementare S1la sintesi, caratterizzazione e applicazioni della nanosonda accoppiata discussa di seguito sono focalizzati su un MNP rappresentativo con un diametro di 25 nm Figura 2a.

Di conseguenza, una nanosonda in oro di spessore inferiore a nm consentiva l'osservazione diretta della struttura interna dei NP a nucleo-guscio in oro MNP figura 2b, c. Coli PloS One. Isolation and Characterization of Methanothermobacter Crinale Sp. Lung Cellular and Molecular Physiology. Get cutting-edge science videos from J o VE sent straight to your inbox every month. First Name. To learn more about our GDPR policies click here. If you want more info regarding data storage, please contact gdpr jove.

Journal International Du Cancer. BMC Genetics. Renal Physiology. The Application of R. Rivista europea di nutrizione clinica. Rivista europea di genetica umana. Terapia genetica. Geni e immunità. Genetica in medicina. Ricerca sull'ipertensione. Diario internazionale dell'obesità.

Il diario isme. Diario di genetica umana. Diario dell'ipertensione umana. Diario di perinatologia. Indagine di laboratorio. Patologia moderna. Psichiatria molecolare. Notizie e opinioni. Ricerca pediatrica. Il giornale di farmacogenomica. Diario polimerico. Medicina respiratoria per cure primarie. Cancro alla prostata e malattie prostatiche. Punti salienti della ricerca. Recensioni di cancro. Recensioni scoperta di droga. Recensioni di genetica. La progettazione di sonde di imaging compatte con modalità altamente integrate è un obiettivo chiave della bionanotecnologia e avrà un profondo impatto sulla diagnostica here, l'imaging e la terapia.

nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata

Tuttavia, la combinazione di più componenti su scala nanometrica per creare nuove modalità di imaging non disponibili da singoli componenti si è dimostrata difficile. In questo documento, dimostriamo nanoparticelle di ossido di ferro e nanoparticelle con guscio d'oro accoppiate NP con caratteristiche strutturali ben definite ad esempio, dimensioni, spessore nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata guscio e separazione nucleo-guscio e proprietà fisiche ad esempio, elettroniche, magnetiche, ottico, termico e acustico.

Le risultanti nanofrequenze multifunzionali offrono non solo il contrasto per la microscopia elettronica, la risonanza magnetica e l'imaging basato sulla dispersione ma, soprattutto, abilitano una nuova modalità di imaging, l'imaging fotoacustico magnetoelettrico, con notevole miglioramento del contrasto rispetto alle immagini fotoacustiche che utilizzano agenti di contrasto NP convenzionali. Lo sviluppo di nanosonde multifunzionali see more consentono nuove modalità di imaging oltre i limiti intrinseci dei singoli componenti è di notevole interesse per molte aree di ricerca, dalla biologia fondamentale all'immagine molecolare e alla diagnostica medica.

I recenti progressi nella nanotecnologia hanno prodotto varie sonde di nanoparticelle come i punti quantici dei semiconduttori QDle nanoparticelle magnetiche MNP e le NP metalliche. Le loro uniche proprietà elettroniche, magnetiche, ottiche e strutturali hanno affrontato un ampio spettro di applicazioni biomediche, come la rilevazione ultrasensibile, l'imaging medico e la terapia mirata 1, 2, 3. Analogamente alle sonde di imaging convenzionali basate su piccole molecole, tuttavia, ciascun tipo di nanosonda mostra vantaggi e limiti distinti 4, 5.

Ad esempio, gli MNP sono nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata un importante agente di contrasto nella risonanza magnetica MRI pesata in T2 perché la risonanza magnetica offre un'alta risoluzione e un'eccellente profondità di penetrazione del tessuto. Allo stesso modo, le NP gold vengono spesso utilizzate nell'imaging basato su scattering e offrono capacità di alta sensibilità, alta risoluzione e multiplexing 7.

Tuttavia, la profondità di penetrazione del tessuto di imaging ottico è limitata a millimetri 6. Pertanto, una sfida importante è come progettare sonde molecolari con funzionalità integrate pur mantenendo dimensioni compatte 8.

Inoltre, è altamente desiderabile che le nanosonde con funzionalità accoppiate consentiranno nuove modalità di imaging non disponibili per ogni singolo componente per una maggiore specificità del contrasto.

Una sonda di imaging accoppiata, a lungo ricercata, è metallo nobile, come platino e oro, MNP con rivestimento 9, 10con spessore dello shell controllato e superficie liscia, a causa di una serie di proprietà desiderabili, tra cui l'attrazione magnetica, il vicino infrarosso NIR assorbimento, diffusione di fotoni e facile coniugazione biomolecolare attraverso interazione stabile tiuro-oro.

Diversi tentativi sono stati fatti rivestendo direttamente oro su MNP 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18 o compositi di silice MNP usando la bassa permettrica dielettrica di silice 19, 20, Tuttavia, nessuno dei due approcci simultaneamente produce NP con risposta NIR fondamentale per imaging e terapia in vivo e tuttavia mantiene dimensioni compatte delle particelle influisce sulla penetrazione tissutale e sulla circolazione del plasma.

Ad esempio, il rivestimento in oro su compositi di silice MNP spesso si traduce in particelle grandi di nm di diametro con superfici irregolari 19, source, Allo stesso modo, il rivestimento diretto dell'oro su NP di ossido di ferro richiede sia una grande particella centrale che un rivestimento spesso di oro per la risposta NIR 12, 13, Di conseguenza, gli MNP compatti con rivestimento d'oro sottile assorbono solo lo spettro visibile 17, Qui, riportiamo una nuova generazione di nanostrutture core-shell MNP-gold compatte, uniformi, NIR-reattive creando una fessura tra il core e la shell.

Questo approccio non solo produce un NP magneticamente sensibile con entrambe le forti risposte NIR e MRI, ma consente anche una nuova modalità, imaging fotoelettronica magnetomotrice mmPA. Confrontato con l'imaging PA utilizzando NP metallici convenzionali, l'imaging mmPA con un agente accoppiato fornisce la stessa sensibilità ma con una specificità di contrasto nettamente migliorata. Infatti, tutti i segnali PA non creati dalle NP accoppiate possono essere potenzialmente soppressi al limite di rumore elettronico del sistema di imaging.

La Figura 1 illustra schematicamente i principali passaggi nella produzione di NP accoppiati con oro MNP e il modo in cui possono essere utilizzati per l'imaging mmPA. MNP altamente monodispersi con ligandi di superficie idrofobi, acido oleico, nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata dapprima solubilizzati in una soluzione acquosa usando fosfolipide-polietilenglicole terminato con acido carbossilico Nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata.

Il segmento PL idrofobo interdigita con gli acidi oleici attraverso interazioni idrofobiche, mentre il blocco PEG rivolto verso l'esterno rende gli MNP solubili in acqua e caricati negativamente a causa degli acidi carbossilici terminali. Per creare punti di ancoraggio per la crescita del guscio nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata, uno strato di peptide caricato positivamente, poly-L-istidina PLHviene adsorbito sulla superficie esterna di MNP-PEG nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata l'interazione carica-carica a pH Questa learn more here di carica superficiale suggerisce il successo del rivestimento superficiale strato-per-strato di polielettroliti polimeri ionici su superfici NP.

Con l'aggiunta di ioni d'oro e un reagente nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata, sottili gusci d'oro si formano sul modello di polipeptide piuttosto che direttamente su nanoparticelle di nucleo. La curva rossa sottostante rappresenta la forza del campo. Gli agenti accoppiati si muovono mentre il campo magnetico viene acceso e spento.

L'imaging mmPA sopprime le regioni non sensibili a un campo magnetico controllato mentre identifica le regioni con agenti accoppiati sensibili a un campo magnetico.

Questo forse non è sorprendente in quanto la chelazione di ioni metallici da parte di peptidi contenenti istidina è stata studiata estensivamente per la cromatografia di affinità. Le molecole organiche multistrato rivestite sulla superficie di MNP acido oleico, PL-PEG e PLH fungono da barriera efficace che impedisce agli ioni d'oro di crescere direttamente sul nucleo di ossido di ferro.

In contrasto con l'ibrido QD-gold, che non offre nuovi meccanismi di imaging 22la risultante nanopassetta MNP-oro accoppiata fornisce contrasto non solo per le modalità convenzionali come il microscopio elettronico a trasmissione TEMl'imaging ottico, l'imaging PA e la risonanza magnetica ma anche per la nuova modalità di imaging mmPA.

Durante l'acquisizione dei dati PA in tempo reale, viene applicato un campo magnetico pulsato. I Voxel all'interno della regione di imaging sperimentano una forza indotta dal campo locale e dalla magnetizzazione. Quando il campo è attivo, le NP MNP-oro si muovono come risultato della loro forte magnetizzazione, creando una sorgente mobile please click for source di un'immagine PA.

Le sorgenti PA non magnetiche non si spostano coerentemente con il campo applicato durante questo intero intervallo. Per confronto, gli MNP nudi non sono un mezzo di contrasto adatto per l'imaging PA o mmPA, anche se possono rispondere al campo magnetico.

Allo stesso modo, sebbene i nanomateriali plasmonici, come i nanorods di Au, abbiano un grande assorbimento NIR per particella e un'elevata efficienza PA, i loro segnali potrebbero essere sepolti da sfondi alti spesso visti nell'imaging ottico e acustico.

Sebbene l'ingegneria degli NP MNP-oro si applichi a MNP di varie dimensioni Figura complementare S1la sintesi, caratterizzazione e applicazioni della nanosonda accoppiata discussa di seguito sono focalizzati su un MNP rappresentativo con un diametro di 25 nm Figura 2a. Di conseguenza, una nanosonda in oro di spessore inferiore a nm consentiva l'osservazione diretta della struttura interna dei NP a nucleo-guscio in oro MNP figura 2b, c.

Quando lo spessore del guscio è leggermente aumentato a nm, la struttura interna del core-core è scomparsa e si è manifestata come punti scuri solidi figura 2d. Si noti che lo spessore del guscio di nm non è stato misurato direttamente non visibile sotto TEMma è stato derivato dall'aumento della dimensione complessiva delle particelle rispetto agli MNP e MNP originali rivestiti con strati sottili di oro Fig.

Le barre della scala sono 50 nm. Mean e sd per le varie distribuzioni sono, rispettivamente, La spaziatura del reticolo del nucleo MNP misura a 0, 48 nm corrispondente al piano di Fe 3 O 4mentre il piano di un cubo centrato sulla faccia fcc mostra una spaziatura del reticolo di 0, 23 nm. La barra della scala è 5 nm click here pannello i e 2 nm per pannello j.

Dato che l'imaging TEM in condizioni di messa a fuoco inappropriate potrebbe mostrare strutture ad anello sfocate intorno agli NP, è stato anche eseguito un TEM ad alta risoluzione per garantire che la struttura core-shell osservata nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata fosse un artefatto di imaging.

Due immagini rappresentative sono mostrate nella Figura 2i, j. Nonostante il loro contrasto relativamente basso rispetto alle immagini a basso ingrandimento su nanomateriali ultrasottili 24i reticoli cristallini caratteristici dell'ossido di ferro e dell'oro sono chiaramente visibili, il che conferma inequivocabilmente la struttura del nucleo-guscio.

Abbiamo anche notato che, a causa della natura ultraterrena, sarebbe difficile ottenere un guscio d'oro completamente uniforme senza lacune o pori.

Ricerche precedenti hanno mostrato che, sebbene i gusci d'oro impartiscano una notevole resistenza all'ossidazione e alla mordenzatura dell'acido per le NP di ossido di ferro incorporate, è necessario uno strato di Au relativamente spesso per isolare completamente la particella dall'ambiente 11, Ulteriori miglioramenti nell'uniformità dei gusci sottili potrebbero essere ottenuti con nuove tecniche di sintesi di nanocristalli come la crescita di gusci non epitassiali Tuttavia, per questo documento, la proprietà più desiderabile non è un guscio senza porzioni, ma un forte assorbimento NIR.

Successivamente, abbiamo accuratamente caratterizzato le proprietà ottiche e magnetiche delle NP ibride, nonché la loro stabilità contro l'irradiazione laser NIR. I picchi SPR delle strutture core-shell sono significativamente migliorati intensità ben superiore a quella del core MNP originaleche è auspicabile per l'imaging PA.

Si noti che le curve elevate fanno parte dei segnali di estinzione, invece del rumore, che è comunemente visto nei materiali plasmonici a conchiglia Per gusci d'oro spessi da 1 a 2 nm, la banda SPR si centrava attorno a nm. Quando lo spessore è aumentato a e nm, il picco di estinzione SPR ha spostato il blu a e nm, rispettivamente, seguendo una tendenza simile a quella delle nanoshell di silice-oro Questa misurazione spettroscopica conferma i risultati della microscopia elettronica di Fig.

Abbiamo anche notato che i picchi di estinzione delle NP ibride sono più ampi dei valori teorici. Tale ampliamento della linea è comunemente visto in quasi tutte le check this out di guscio d'oro 13, 14, 17, 26, 27ed è stato attribuito alla combinazione di un numero di fattori inclusi effetti di ritardo di fase, distribuzione delle dimensioni di entrambi i nuclei e gusci e dispersione di elettroni alle interfacce shell All'aumentare dello spessore della nanocanna d'oro, l'intensità dello spettro aumenta e il centro del picco si sposta verso il blu.

Il rivestimento a guscio d'oro ha un effetto trascurabile sul comportamento magnetico degli MNP. I picchi di estinzione in funzione della fluenza del laser indicano che nanocariche e nanorod iniziano a degradarsi rapidamente a 5 mJ cm -2mentre le NP ibride oro Nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata rimangono stabili contro l'irradiazione laser di una fluenza circa tre volte superiore.

Le immagini TEM di nanocavi e nanorod sono mostrate come inserti, le barre di scala sono 50 nm. La magnetizzazione di NP ibridi guscio d'oro nm è stata misurata mediante magnetometria del dispositivo di interferenza quantistica superconduttore SQUID. Le due curve si sovrappongono ad alta temperatura e si allontanano rapidamente a mano a mano che la temperatura diminuisce.

Le curve con raffreddamento a campo zero mostrano i massimi a e K temperatura di blocco, T b per gli MNP prima e dopo il rivestimento con gusci di Au sottili, che è caratteristico del superparamagnetismo 9, I valori T b degli MNP sono ben al di sotto della temperatura ambiente e la leggera diminuzione dopo il rivestimento superficiale è stata osservata in precedenza.

Prof. Sergio Romeo | Dipartimento di Scienze farmaceutiche - DISFARM

Si ritiene che rifletta la diminuzione dell'accoppiamento dei momenti magnetici come risultato della maggiore spaziatura interparticellare dei nuclei magnetici 18che è dovuta a una combinazione di gusci di tappatura Au e polimerici per le NP ibride. Per i colloidi superparamagnetici, la curva M-H non dovrebbe mostrare isteresi quando misurata nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata T b.

Infatti, non è stata rilevata alcuna isteresi a temperatura ambiente dopo che gli MNP sono stati rivestiti con un sottile guscio d'oro e la magnetizzazione di saturazione dei nuclei magnetici è stata ridotta solo leggermente Fig.

Le NP compatte core-shell non si aggregano in soluzione, ma rispondono magneticamente. Il liquido rimanente divenne incolore, indicando che la risposta plasmonica era in effetti dovuta a nanosfere d'oro su MNP invece di NP d'oro auto-nucleati fig.

Oltre alle proprietà ottiche e magnetiche, abbiamo ulteriormente caratterizzato la stabilità delle particelle sotto irradiazione laser NIR, in quanto l'applicabilità biomedica di questa tecnologia dipende fortemente dalla stabilità della sonda.

Ad esempio, uno degli usi più comuni dei nanomateriali plasmonici è la terapia fototermica, in cui la radiazione elettromagnetica viene convertita in calore per trattare le cellule malate 7, Pertanto, la stabilità della nanosonda è direttamente collegata agli effetti terapeutici. Rispetto a due nanoproducenti nanotecnologie NIR-responsive basate su oro, nanorods e nanocages 30, 31, 32, 33, 34entrambi utilizzati nell'imaging e nella terapia, gli NP core-shell MNP-gold hanno mostrato una notevole stabilità in caso di irradiazione laser identica.

Come mostrato nella Figura 3c, sia i nanoriodi dorati che le nanocaratterie erano stabili a fluenze laser inferiori a 2 e 6 mJ cm -2rispettivamente. Al di sopra di queste influenze, sono stati nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata significativi picchi di SPR che indicano la degradazione delle nanoprope.

Quantificazione igg ultrasensibile con nanopiramidi di DNA | materiali npg asia

Al contrario, sono stati osservati solo lievi picchi go here picco per le NP ibride con oro MNP quando la fluenza del laser è stata aumentata a mJ cm Sono stati anche osservati significativi spostamenti spettrali quando la fluenza del laser è stata ulteriormente aumentata.

Per dimostrare l'uso di questa tecnologia per l'imaging multimodale, abbiamo testato per la prima volta le NP ibride MNP-oro con modalità convenzionali, incluse le immagini in campo oscuro, PA e MR.

Oltre alle immagini EM mostrate nella Figura 2, basate sull'alta densità di elettroni di entrambi i materiali di nucleo nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata shell, MNP e oro hanno caratteristiche altamente complementari per altre modalità di imaging.

Come mostrato nella Figura 4a, b, la forte proprietà di scattering del nanoshell in oro rende le NP ibride un'ottima sonda di imaging ottico. Campioni di MNP incapsulati non rivestiti e rivestiti di gusci d'oro sono stati sparpagliati su coprioggetti di vetro, dando luogo a NP singoli spazialmente isolati sulla superficie.

D'altra parte, l'imaging basato sulla dispersione non consente l'imaging del tessuto profondo, ma la risonanza magnetica lo fa. Per dimostrare la capacità di risonanza magnetica di queste particelle ibride, li abbiamo confrontati con i tradizionali MNP. Le diluizioni seriali di MNP con e senza rivestimento in nanoshell in oro hanno mostrato un contrasto dell'immagine quasi identico Figura 4cche ha confermato i risultati SQUID che hanno dimostrato che gli MNP mantenevano le loro proprietà magnetiche dopo essere stati rivestiti con sottili gusci d'oro.

Gli MNP rivestiti sono facilmente rilevabili in condizioni sperimentali correnti gli inserti mostrano le corrispondenti immagini TEM. L'intensità del segnale è indicata dall'oscurità delle immagini. Alle stesse concentrazioni, le risonanze magnetiche sono indistinguibili tra le due serie, indicando proprietà magnetiche invariate prima e dopo il rivestimento in nanoshell oro. Un livello di 0 dB corrisponde al livello massimo del segnale tra le due immagini. Si noti che è stata utilizzata una nanocage doro per imaging e terapia delle cellule tumorali della prostata just click for source diversa per una migliore visualizzazione.

È anche molto più economico da usare e più portatile della risonanza magnetica. L'assorbimento della luce laser NIR pulsata crea sorgenti acustiche all'interno del tessuto, in cui l'intensità della sorgente è proporzionale all'assorbimento locale dell'impulso ottico.